SCUOLA DELL'INFANZIA - Comune di Lugagnano Val di Arda

archivio notizie - Comune di Lugagnano Val di Arda

SCUOLA DELL'INFANZIA

 
SCUOLA DELL'INFANZIA

Retta frequenza scuola materna del capoluogo e Rustigazzo

Retta mensile:

- per ogni alunno frequentante ....................................................................  euro 120,00/mese

- per famiglie con due alunni frequentanti ................................................    euro 175,00/mese

- per frequenza mattutina ………………………………………………..     euro   90,00/mese

- per famiglie con due alunni frequentanti solo al mattino con mensa.......    euro 137,00/mese        

- per frequenza mattutina senza mensa ……………………………………  euro   50,00/mese

Per il mese di settembre:

- per ogni alunno frequentante .................................................................       euro 38,00/mese

Il pagamento dovrà essere effettuato anticipatamente entro il giorno 10 di ogni mese tramite PagoPa https://www.cittadinodigitale.it/apspagopa/Payment/PagamentiAnonimiTipoPagamento

La quota relativa al mese di settembre potrà essere versata unitamente a quella di ottobre.

 La retta dovrà sempre essere versata per intero ma potrà essere dimezzata nel caso di frequenza limitata a 1 sino a 7 giorni/mese in casi eccezionali adeguatamente documentati, da verificare di volta in volta (ad es. assenze per malattie, ricoveri ospedalieri, gravi motivi familiari). Nel caso in cui un alunno non frequenti nemmeno un giorno la quota verrà ridotta a euro 30,00. Gli importi versati dovranno essere controllati mensilmente dalle dipendenti comunali attraverso il registro delle presenze.

 Non verrà pagata la quota in caso di assenza per ritiro dalla scuola ma la non frequenza nel mese di giugno non potrà essere considerata ritiro della iscrizione della scuola dell’infanzia.

 Per i bambini residenti nel capoluogo si dovranno inoltre pagare euro 40,00 mensili come contributo per il trasporto, con riduzione a euro 55,00 per famiglie con due bambini frequentanti. In caso di solo andata o solo ritorno euro 20. Per il solo mese di settembre la quota è determinata in euro 25, solo andata o solo ritorno euro 10.

 Il contributo per il trasporto non è dovuto nel caso in cui l’alunno non usufruisca per l’intero mese del servizio e in questo caso l’autista dovrà essere avvisato.

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (24 valutazioni)