DISTRIBUZIONE GRATUITA DI MASCHERINE AI CITTADINI - Comune di Lugagnano Val di Arda

archivio notizie - Comune di Lugagnano Val di Arda

DISTRIBUZIONE GRATUITA DI MASCHERINE AI CITTADINI

 
 DISTRIBUZIONE GRATUITA DI MASCHERINE AI CITTADINI

Le mascherine pervenute dalla Regione Emilia-Romagna sono disponibili da oggi, 11 aprile, nei negozi di generi alimentari, edicola, lavanderia, tabaccherie, supermercato  e farmacie del capoluogo e di Rustigazzo.

 

Ricordiamo ancora una volta che occorre continuare a rispettare le indicazioni di prudenza e corretto comportamento: mantenere le distanze e gli altri suggerimenti forniti fin dai primi giorni. La mascherina consegnata non è né un Dispositivo Medico né un Dispositivo di Protezione Individuale, ma rappresenta una ulteriore e importante precauzione,  in particolare di protezione verso gli altri.

 

Di seguito le istruzioni arrivate dalla Regione per il loro corretto utilizzo:

 

Indicazioni per i cittadini che ricevono le mascherine -  Ricordiamo ancora una volta che occorre continuare a rispettare le indicazioni di prudenza e corretto comportamento: mantenere le distanze e gli altri suggerimenti forniti fin dai primi giorni.

La mascherina consegnata non è né un Dispositivo Medico né un Dispositivo di Protezione Individuale. E’ una precauzione verso gli altri.

 

Modalità di vestizione:

1.togliere ogni monile e oggetto personale

2.praticare l’igiene delle mani con acqua e sapone o soluzione alcolica

3.controllare l’integrità dei dispositivi; non utilizzare dispositivi non integri

4.indossare la mascherina

Modalità di svestizione:

1. evitare qualsiasi contatto tra la mascherina potenzialmente contaminata e il viso, le mucose o la cute

2. rimuovere la mascherina maneggiandola dalla parte posteriore o dagli elastici

3. praticare l’igiene delle mani con soluzioni alcolica o con acqua e sapone.

Le mascherine vanno smaltite nei rifiuti indifferenziati.

Le mascherine consegnate nascono come monouso, ma in questo contesto di emergenza, fino a quando non saranno disponibili in maggior quantità è possibile il riutilizzo, sotto determinate condizioni: le mascherine non devono essere scambiate fra le persone: ognuno deve avere la sua dopo l'utilizzo per alcune ore possono essere riposte / appese in luogo pulito e riutilizzate il giorno successivo (eventualmente previa disinfezione con alcool) devono rimanere nel contesto domestico / familiare e non utilizzate come dispositivo nei luoghi di lavoro.

 

https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/coronavirus-in-distribuzione-2-milioni-di-mascherine-per-i-cittadini-dell-emilia-romagna/linee_guida_distribuzione_mascherine_vers_8_4_20_ore13.pdf

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (92 valutazioni)